Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Dal 6 al 9 aprile prossimi, le città di Chengdu e Mianyang ospiteranno il Forum tra Sichuan e Italia dedicato alla cooperazione industriale ed investimenti.

Il tema di quest’anno è Smart Manufacture e high-end equipment.

Il Forum è organizzato dalla Fondazione Progetto Italia-Cina e svolto sotto la cornice e la promozione della Provincia del Sichuan sui seguenti temi:

  1. collaborazione tra le aziende cinesi e quelle straniere a 360 gradi;
  2. promozione di investimenti diretti di imprese del Sichuan all’estero eviceversa.

Il forum è il più grande ed importante evento annuale in termini di collaborazione a livello aziendale, industriale nonché finanziario, ma soprattutto un’occasione fondamentale per quelle imprese cinesi che stanno realizzando la strategia “go global” e quelle in ricerca opportunità di collaborazioni con le aziende all’estero.

L’obiettivo del Forum in primis è quello di offrire alle imprese italiane una serie di opportunità ed occasioni di collaborazione con i potenziali partners cinesi nonché la possibilità di conoscere ed ottenere finanziamenti, contributi ed agevolazioni dalle istituzioni, aziende ed enti in loco. Nel “Forum” si analizzeranno poi le prospettive per la collaborazione tra le aziende cinesi e quelle straniere e per la promozione degli investimenti diretti dalle imprese del Sichuan all’estero e viceversa.

I temi saranno articolati in quattro momenti:

  1. Incontri e presentazioni dei progetti aziendali presso le autorità per la ricerca di fondi di investimento (ad esempio, il Provincial Bureau of Investment Promotion del Sichuan dispone di un fondo di investimento perl’innovazione rivolto alle aziende di circa 100 milioni di dollari ogni anno).
  1. Incontri B2B e B2C organizzati con cura in base alle specifiche esigenze delle aziende partecipanti nei confronti delle aziende cinesi, supportati dal sostegno e dalla mediazione continui da parte dell’organizzatore in tutto il percorso di collaborazione successivo.
  2. Incontri e tavole rotonde organizzati con soggetti multipli per affrontare le diverse esigenze e trovare delle soluzioni alle richieste da parte delle aziende partecipanti.
  3. Visite e scouting presso le aziende, nel distretto industriale e nei centri che rappresentano oggi le finestre dello sviluppo industriale della Provincia.

    I Co-organizzatori e le Istituzioni di supporto di quest’anno sono i seguenti:

    • Provincia del Sichuan
    • Bureau provinciale della promozione investimenti
    • Ministero del Commercio del Sichuan
    • Ministero della Scienza e della Tecnologia del Sichuan
    • Consiglio provinciale per l’Industria e Commercio
    • Federazione dell’Industria & Commercio del Sichuan
    • Associazione della industria elettro-meccanica del Sichuan
    • Associazione per l’innovazione tecnologica aeronautica del Sichuan
    • Bureau della promozione investimenti della città di Mianyang
    • Distretto TianFu per lo sviluppo nazionale dell’industria strategica einnovativa