Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Recentemente, la Fondazione Progetto Italia-Cina ha stabilito la propria sede operativa cinese nella nuova area di Tianfu in Chengdu in una costruzione alta 192 metri che sarà la costruzione principale dell’Incubatore che accoglierà le Piccole e Medie Imprese italiane ed europee che si stabiliranno nella Cina occidentale.

Questo “Incubatore” è stato chiamato Centro Cina- Europa, ha una superficie commerciale di circa 210.000 metri quadrati e il valore dell’investimento per la sua realizzazione è di circa 3 miliardi di Yuan (420 milioni di Euro). Il Centro sarà operativo dalla prima metà del 2018 e in questa sede la Fondazione ospiterà le pmi italiane offrendo spazi di rappresentanza ed espositivi in modo da permettere di incontrare le realtà istituzionali ed imprenditoriali cinesi agevolmente.

Nel “Centro Cina-Europa” sarà integrato un polo fieristico e di scambio di prodotti europei, il centro scambio di tecnologie sino-europee, l’incubatore per le PMI europee, la sede dei quartieri generali di società europee, la sede operativa dell’Agenzia per la promozione e lo sviluppo dell’economia europea e internazionale, la piattaforma per i servizi one-stop. Ad arricchire l’offerta del Centro ci saranno sei principali aree funzionali, teatri, mostre d’arte internazionali, sede permanente di EU-China

Partenariat, sede di Macro Euro-China Entrepreneurs Club (MECEC), alberghi internazionali, appartamenti e altre zone dedicate a servizi di supporto. Diverse aree tematiche del Centro sono state già avviate.

Da parte di rappresentati del mondo della politica e dell’imprenditoria europea che hanno avuto modo di visitarlo, l’impressione condivisa è che il Centro Cina-Europa sia come una casa per le PMI europee in Cina.

A Chengdu, le PMI italiane, non solo hanno una “nuova casa” alta, bella e tecnologica, ma hanno anche il Centro Innovativo per i Progetti Europei, a loro dedicato, nel quale trovare servizi di consulenza sulle agevolazioni e politiche economiche del Sichuan, di consulenza legale, sulla proprietà intellettuale, servizi per i data base di imprese, uffici, servizi di interpretariato e altri servizi a supporto delle PMI europee.

L’intenzione del Sichuan e della sua Agenzia nata per attrarre investimenti stranieri e favorire la collaborazione industriale con le imprese estere, ovvero il ministero provinciale della promozione degli investimenti, è aiutare le PMI europee a stabilirsi con successo in Cina occidentale.